incontro economia locale

sta già raggiungendo. Dopo l'analisi delle ragioni anche remote della crisi e degli elementi di nuova competitività del territorio sugli asset principali: agricoltura.0, manifattura e turismo. Per il prossimo futuro si prospettano: sinergie stabili fra i diversi livelli istituzionali coinvolti, allargamento della discussione al territorio provinciale e all'area vasta bolognese e modenese, prosecuzione del confronto con i risparmiatori carife, interventi per l'ulteriore attrattività del territorio rispetto ai nuovi investimenti nazionali. Pubblicato in, attualità da redazione il Tags: Isola d'Elba, si è tenuto ieri presso Confcommercio Elba un proficuo incontro tra la locale Capitaneria di Porto, nelle persone del Guardiamarina Gabriele Abbadessa ed il 2 Capo Gilberto Cesaretti, ed una delegazione di soci ristoratori, albergatori. Alba e le Langhe storicamente sono considerate una zona ricca, in particolare se confrontate con altri territori del Piemonte. 27 settembre 2018 - Udine, tema portante dell' incontro è stato il ragionamento condiviso sull' evoluzione dell economia nell'epoca della svolta digitale e dellIntelligenza Artificiale, per comprenderne gli effetti sull' economia locale e le determinanti locali della competitività, della produttività, dell'attrattiva e dellaccessibilità. Emidia Vagnoni della Università di Ferrara, con loro il nuovo Direttore bper di Ferrara: Antonio Rosignoli, il Presidente di The European House - Ambrosetti Marco Grazioli.

I progetti da presentare devono essere innovativi, di buona qualità, concepiti e realizzati con il coinvolgimento dei soggetti interessati, orientati ai risultati e trasferibili. Lobiettivo principale delliniziativa Uia è quello di offrire alle autorità urbane europee spazi e risorse per testare idee nuove e audaci, per affrontare sfide interconnesse e verificare come tali idee rispondano alla complessità delle realtà sociali. L'obiettivo degli organizzatori è di proporre una riflessione a pi voci sull'attualità della situazione economica delle imprese, relativamente al nostro territorio, nei vari settori produttivi. Piatti a base di materie prime povere, come le erbe spontanee che crescono nella zona, alla base della prelibata torta derbi; la farina prodotta con cereali locali, lacqua e il sale che uniti insieme danno i testaroli, piccole losanghe di sfoglia, fatte rinvenire in acqua. Lobiettivo è quello di fare rete in modo veloce e divertente, conoscere altre aziende e creare nuove opportunità di business.

Serra de Conti: un incontro su L economia locale tra crisi
t, ripensare l economia locale : un convegno a Villa
Come far ripartire l economia locale