bakeca incontri ferrandina

Domenico Mastromattei, sindaco dal 1868 al 1871 Battista Trifogli, sindaco dal 1871 al 1877 Domenico Mastromattei, sindaco dal 1877 al 1878 Battista Trifogli, sindaco dal. Le radici di Ferrandina affondano nella Magna Grecia, attorno al 1000.C. Onorificenze modifica modifica wikitesto Architetture religiose modifica modifica wikitesto Chiesa madre di Santa Maria della Croce : fu costruita a partire dal 1490 ed il suo interno è stato trasformato alla fine del xviii secolo. azienda statale che produceva manufatti in amianto. Ferrandina fa parte dell' Associazione Nazionale Città dell'Olio. Indice Territorio modifica modifica wikitesto Il paese sorge in collina a 482.l.m.

Nel novembre 2003 la comunità ferrandinese, organizzando presidi e blocchi stradali, ha partecipato attivamente alla protesta contro la decisione del governo Berlusconi di costruire il deposito unico di scorie nucleari a Scanzano Jonico. Caratteristica della zona è la presenza frequente di fitte nebbie in autunno-inverno. Ferrandina Basket - Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata alla FIP dal 1994.

Durante l'epoca romana Troilia e Obelanon furono centri donna cerca uomo imola strappon importanti di cultura ellenica e sempre pi lustro acquistarono in epoca bizantina. Ferrandina prese parte ai moti del 1820-21 e del 1860. Particolarmente interessanti risultano i sotterranei affrescati, destinati alla sepoltura dei frati. He just released his first solo album for French label Another Music Records, an unconventional and genre-defining work that displays his musical language and his forward-thinking conceptions of sound. Conserva dipinti di scuola napoletana, un organo seicentesco funzionante, un coro ligneo ed un altare maggiore con marmi policromi. 2011 Una pubblicazione in uscita per il 150 Anniversario dell'Unità d'Italia (1861-2011) e per il decennale di fondazione dell'Associazione La Cupola Verde A cura di Nicola Pavese e Filippo Radogna" Altri progetti Portale Basilicata : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Basilicata. Vista del paese Il nome Ferrandina si deve a Federico d'Aragona che nel 1494 la battezz cos in onore di suo padre, re Ferrante (o Ferrantino). La chiesa, che ha tre portali cinquecenteschi e tre cupole bizantineggianti, conserva all'interno una statua lignea della Madonna con bambino del 1530 e due statue dorate raffiguranti Ferrante d'Aragona e sua moglie, la regina Isabella di Chiaromonte.